opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Orbanismo : il caso dell'Ungheria: dalla democrazia liberale alla tirannia

Heller, Ágnes

2019

Abstract
Gli anni 1989-1991 sono stati, per tutti i popoli dell'Europa orientale, anni di liberazione dal dominio sovietico e dal suo indottrinamento ideologico. Tuttavia, come insegna Hannah Arendt, liberazione non significa ancora libertà, e il proliferare contemporaneo delle destre xenofobe nei Paesi dell'Est Europa lo dimostra. Ágnes Heller ci narra il caso ungherese, raccontando l'ascesa di Viktor Orbán e con essa i due cambiamenti di sistema che si sono susseguiti nel suo Paese d'origine: il primo, dalla dittatura alla democrazia liberale; il secondo, dalla democrazia liberale alla tirannia. Un libro in cui la filosofa ungherese, anche mettendo a rischio la propria vita, denuncia frontalmente una feroce tirannia che l'Occidente finge di non vedere
  • Lo trovi in
  • Scheda
LUAPO@Biblioteca e Mediateca Porcari

Biblioteca

  • BIBLIOTECA E MEDIATECA PORCARI

Documento disponibile

Inventario
39452
Collocazione
BIB 320.943 HEL